DANZA EDUCATIVA
41
page-template-default,page,page-id-41,bridge-core-2.2.7,ajax_fade,page_not_loaded,,qode_grid_1300,footer_responsive_adv,qode-overridden-elementors-fonts,qode-theme-ver-21.4,qode-theme-bridge,disabled_footer_bottom,qode_header_in_grid,elementor-default
 

DANZA EDUCATIVA

[vc_row css_animation=”” row_type=”row” use_row_as_full_screen_section=”no” type=”full_width” angled_section=”no” text_align=”left” background_image_as_pattern=”without_pattern”][vc_column][vc_column_text]

ins. Vanessa Bertoletti

 

Corso rivolto alle bimbe di 4-5 anni ( 2014 e 2015 che abbiano compiuto già i 4 anni entro fine settembre) che vogliano iniziare a muovere i primi passi di danza in una dimensione giocosa e dinamica. Il metodo applicato è quello divolgato dal centro Mousiké di Bologna, presso il quale la nostra maestra si è diplomata Danzaeducatore®.cfr. formazione danzaeducatore

Organizzata secondo regole che danno ampio spazio alla creatività personale e corporea, la danza educativa mira in particolar modo alla consapevolezza espressiva del movimento e non all’apprendimento di codici precostituiti. Attraverso la danza l’allievo impara a conoscere il proprio corpo e ad usare il movimento come mezzo di comunicazione con gli altri, impara a scoprire che la qualità del movimento varia a seconda delle emozioni e delle sensazioni provate ed è strettamente collegata allo spazio usato, alla musica, al ritmo, e, non ultimo, alle persone che lo circondano.
In questa prospettiva metodologica la danza può essere definita come l’arte di usare e organizzare il movimento per esprimersi, comunicare e inventare; vuol dire principalmente sapersi muovere, saper creare e saper osservare.

L’allievo che danza è allo stesso tempo interprete e creatore e impara a riconoscere gli elementi di cui ha fatto esperienza anche osservando e analizzando la danza nelle sue varie manifestazioni, individuali, collettive e artistiche.

 

 

[/vc_column_text][/vc_column][/vc_row]