PILATES* STUDIO

Pilates studio: i grandi attrezzi ideati da Joseph Pilates

Il Pilates con macchinari fu praticato e ideato già dallo stesso Joseph H. Pilates. All’inizio del ‘900 infatti utilizzò le cosiddette “grandi macchine” (Reformer, Cadillac) per la riabilitazione dei reduci di guerra. Inizialmente le macchine erano costituite essenzialmente di corde e carrucole applicate ai letti di degenza. Poi ne creò anche alcune più complesse (Chair, Barrel). Lo scopo di queste macchine è ancora oggi consentire alle persone di lavorare in modo più mirato, senza sforzare alcune zone del corpo non interessate a quel lavoro specifico. Il Pilates* con macchinari si differenza dal Matwork proprio perché non prevede esercizi a corpo libero, ma soltanto l’uso di macchine con cui praticare la disciplina. Le lezioni si tengono su appuntamento – contatta info@artea.tn.it per saperne di più.

NUOVO STUDIO – Artea ha paerto un nuovo spazio dedicato alle grandi macchine Pilates in corso Bettini 64, proprio accanto alla nostra sede principale. Ti aspettiamo per provare una lezione!

FORMULE POSSIBILI di FREQUENZA: 

  • lezione privata individuale
  • lezione in duetto
  • lezione in terzetto

La scuola può aiutare gli allievi/e a trovare un compagno/a di corso per le formule in duetto o mini gruppo.

 

ATTREZZATURE – Le macchine nello studio Artea sono REFORMER, CADILLAC, WUNDA CHAIR, LADDER BARREL, SPINE CORRECTOR.

Per gli allievi che acquistano un pacchetto da 10 lezioni di PILATES STUDIO GRANDI MACCHINE (individuali/duetto/terzetto) in omaggio 2 mesi di iscrizione gratuita alla piattaforma di Pilates* www.arteaonline.it

Reformer

Cadillac

Wunda chair

Ladder barrel

Spine corrector

PRENOTA UNA PROVA